Cresce la quota di obbligo di investimento in opere europee per le TV on demand

Il Decreto Cultura aveva introdotto, per le TV on demand, l’obbligo di¬†programmare¬†opere audiovisive europee¬†(realizzate negli ultimi cinque anni) in misura non inferiore al 30% del proprio catalogo e¬†di investire in